News

La nuova direttiva UE sulle rinnovabili: anticipazioni

Il recepimento della direttiva comunitaria sulle rinnovabili Direttiva UE 2018/2001 sulle fonti rinnovabili (la cosiddetta RED II), nel decreto Milleproroghe,  introduce per la prima volta misure specifiche che consentiranno alle comunità, alle famiglie e alle imprese di trasformarsi in PROSUMERS, ovvero, produttori di energia pulita. 

La direttiva UE di fatto ha introdotto il concetto di energy community, ossia soggetti giuridici all’interno dei quali agiscono collettivamente autoconsumatori di rinnovabili “il cui obiettivo principale è fornire benefici ambientali, economici o sociali” ai membri.

Il decreto Milleproroghe potrebbe segnare, anche in Italia, l'avvio della possibilità di condivisione degli impianti fotovoltaici, aprendo di fatto all’autoconsumo e alla nascita delle comunità energetiche e a favore della maggiore resilienza urbana.

leggi di più

Impatto della povertà energetica in Europa

leggi di più

Bonus facciate 2020

La detrazione spetta esclusivamente gli interventi sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi. 

leggi di più

Un Kit educativo per la riqualificazione energetica

Disponibile sul portale del progetto europeo BUILDHEAT, il Kit educativo "Educational Kit" dedicato alle soluzioni adottate nell'ambito del progetto per gli interventi di riqualificazione energetica dell'edilizia esistente.

 

Quasi il 27% del consumo totale di energia in Europa viene speso in edifici residenziali.

 

La necessità di ridurre il consumo di energia nel settore dell'edilizia è ampiamente riconosciuta. Può essere realizzato attraverso una profonda riqualificazione del patrimonio edilizio.

Link al documento "Educational Kit"

Energie rinnovabili nell'UE

Le energie rinnovabili rappresentano circa il 21% dell'energia totale utilizzata per il riscaldamento e il raffreddamento nell'Unione Europea (UE).

 

Nel quadro dell'esperienze che favoriscono la transizione energetica, RIGENERA, nell'ambito del progetto europeo BUILDHEAT contribuisce a dimostrare come sia possibile facilitare la transizione energetica attraverso la riqualificazione del patrimonio edilizio più energivoro (anni '50 - '70).

 

EUROSTAT ha raccolto i dati dal 2004 e evidenzia come questa quota sia aumentata costantemente, poiché nel 2004 tale quota era del 12%. L'aumento dell'industria, dei servizi e delle famiglie ha contribuito alla crescita delle energie rinnovabili utilizzate per il riscaldamento e il raffreddamento.

 

La Svezia si è distinta tra gli Stati membri dell'UE con quasi due terzi (65%) dell'energia utilizzata per il riscaldamento e il raffreddamento nel 2018 derivante da fonti rinnovabili. Più della metà dell'energia utilizzata per il riscaldamento e il raffreddamento proviene da fonti energetiche rinnovabili in Lettonia (56%), Finlandia (55%) ed Estonia (54%).

 

Al contrario, le fonti rinnovabili hanno contribuito meno al riscaldamento e al raffreddamento in Irlanda e Paesi Bassi (entrambi il 6%), Belgio (8%) e Lussemburgo (9%).

 

In Italia le energie rinnovabili rappresentano il 19% dell'energia totale utilizzata per il riscaldamento e il raffreddamento.

 

L'EUROSTAT, spiega anche che tali percentuali indicate per l'energia rinnovabile comprendono l'energia termica e termica derivata (da aria, terra o acqua) catturata dalle pompe di calore (tuttavia questa informazione non è ancora disponibile da tutti i paesi). Nel 2018, tale energia termica ha contribuito per oltre un quarto (27%) dell'energia da fonti rinnovabili utilizzata per il riscaldamento e il raffreddamento.

 

Link sulla fonte dei dati e per ulteriori informazioni sulle statistiche EUROSTAT

leggi di più

11 June 2016 - Quarter party at Colli Aniene in Rome - Demo Case of BUILDHEAT project

PROGRAMME

RI.GE.N.E.R.A. introduces the "BUILDHEAT" european project aimed to the energy efficiency of buildings, to the public.

An european Community for the dwelling's energy efficiency.

Citizens could subscribe to receive newsletters of the project and the residents of the building demo case can apply to become "energy conservation ambassadors".

Finally, a first questionnaire on Sustainable Communities coming soon. A survey to know the needs of citizens in the energy field and to raise awareness of sustainability issues.

 

4th Quarter Block Party in Colli Aniene quarter of Rome

Second BUILDHEAT Euorpean project meeting in Zaragoza

Ri.Ge.N.E.R.A. has participated to the second meeting of BUILDHEAT European project from 1 to 2 March held in Zaragoza, Spain. The consortium also got the change to visit the demo site, in the Oliver district.

Main topic of the meeting: 

FAÇADES AND HEATING SYSTEMS: FIRST CHALLENGES FOR THE BUILDHEAT CONSORTIUM 

 

Demo cases

3 demo cases located in Rome, Salford and Zaragoza.

 

Project Link 

BUILDHEAT European project


Location

Rome

Colli Aniene

ZIP Code 00155

Email: info@reterigenera.eu


Impressions